LA FIDUCIA IN DIO

                                                                   

Quasi obliando la corporea salma,

Rapita in Quei che volentier perdona,

Sulle ginocchia il bel corpo abbandona

Soavemente, e l’una e l’altra palma.

Un dolor stanco, una celeste calma

Le appar diffusa in tutta la persona;

Ma nella fronte che con Dio ragiona

Balena l’immortal raggio dell’alma;

E par che dica: se ogni dolce cosa

M’inganna, e al tempo che sperai sereno

Fuggir mi sento la vita affannosa,

Signor, fidando, al tuo paterno seno

L’anima mia ricorre, e si riposa

In un affetto che non è terreno.


Giuseppe Giusti

 

Questo sonetto è ispirato dalla statua di Lorenzo Bartolini, illustre allievo del Canova, conservata al Museo Poldi Pezzoli di Milano, che il Giusti vede, nel 1835, mentre l’artista sta dando gli ultimi colpi di scalpello, e la cui contemplazione allevia il profondo scoramento, dovuto alle pene d’amore, in cui il poeta è immerso.

ELIOTROPIO
Milano-Via Alberto Durer 15
Tel.  (+39)  329 861 0725

mail: segreteria@eliotropio.org

Giorni e Orari

YOGA

Ogni Lunedì alle ore 19,15

 

MEDITAZIONE

1 venerdì al mese alle ore 19,00

 

SCUOLA DI VITA PRENATALE

una volta alla settimana dalle ore 19,30

 

MASSAGGI

dopo 15 giorni dalla nascita

2 incontri

 

AUDIOPSICOFONOLOGIA

Sistema musicale creato dal

Prof. Alfred TOMATIS

A richiesta durante la gravidanza

Su appuntamenti per altro

 

ASTROLOGIA

Scuola di Astrologia umanistica

una volta al mese

 

TRA POCO---

• ASTROLOGIA (per principianti)

Domenica 14 Maggio 2017

 

Link amici

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Centro di Ricerche Culturali e Spirituali ELIOTROPIO - Milano Via Alberto Durer 15